TEATRO, CULTURA E SOCIALITÀ

Teatro dei Mignoli copertina web

L’Associazione Culturale Teatro dei Mignoli opera a Bologna dal 2002 per promuovere il teatro, la socialità e la cultura tutta nei luoghi non tradizionali. Attraverso il progetto Ai 300 scalini ha attivato uno spazio comunitario in collina, mentre col Festival In&Out – La Cultura in Condominio porta ogni anno spettacoli e laboratori sotto casa delle persone, a Km 0. Coi suo trekking teatrali propone al pubblico una valorizzazione dei luoghi della città e delle loro storie.



In primo piano




FB Evento corretto_Reading sul fiume 2017

Reading Sul Fiume 2017 – 8° edizione, Bologna

REVOLUTION

Concorso per corti teatrali Site -Specific

Ritorna Reading sul fiume, evento itinerante sulle sponde del fiume Reno. Realizzato dal 2006 al 2012, il Reading, che tanto successo aveva avuto negli anni di rappresentazione, torna, alla sua ottava edizione, grazie al sostegno del nuovo Quartiere Borgo Panigale-Reno.

Un Reading sul fiume diverso, ora in versione autunnale a differenza delle precedenti edizioni svolte nel mese di Agosto, che conclude una serie di eventi e spettacoli realizzati dal Teatro dei Mignoli durante l’estate 2017: Amore e Guerra al Cimitero monumentale La Certosa di Bologna; InsOrti – Festival di arte performativa site specific, allo spazio Ai 300 scalini ed il Festival In & Out- La Cultura in Condominio.

Il tema del Reading di quest’anno si ispira al centenario della Rivoluzione di Ottobre.

L’evento si svolgerà il 15 ottobre lungo le due rive del Reno, quelle dei due quartieri ora unificati, tramite uno spettacolo unico che collegherà i 6 corti teatrali selezionati. Inizierà la mattina per concludersi il pomeriggio. A metà percorso avrà luogo anche un Pranzo “Rivoluzionario” Popolare.

Per saperne di più e leggere il REGOLAMENTO DEL CONCORSO clicca qui >>>




Amore e Guerra

Il nuovo spettacolo di Teatro dei Mignoli in scena il 31 agosto e il 21 settembre 2017 al Cimitero Monumentale della Certosa a Bologna

finale amore e rit

Un percorso storico tra gli spiriti rivoluzionari fuori e dentro la nostra città partendo da Luigi Zamboni per passare a Marat, Danton fino ai personaggi della rivoluzione russa, contaminato da romanzi quali ‘Guerra e Pace’,
Una storia attraverso intrighi ed amori dalla rivoluzione francese fino all’inizio di quella russa di cui si celebra il centenario.
Il tutto per celebrare la Certosa prima della Certosa.

A cura del Teatro dei Mignoli con musica dal vivo della Compagnia D’Arte Drummatica.
Regia e Drammaturgia: Mirco Alboresi
Costumi e Allestimenti scenici : Annamaria Chiavelli
Luci e Musiche: Mario Martignoni
Attori: Agata Caruso, Andrea Filippini, Lorenzo Bonaiuti, Arianna Bartolucci, Barbara Baldini,Maria D’Ugo, Alberto Solmi
Musicisti: Stefania Megale, Francesco Paolino

Ingresso € 15, due euro devoluti per la Certosa.
Prenotazione obbligatoria 338 3802652 (15-19.30 feriali) teatrodeimignoli@alice.it

Ritrovo 30 minuti prima all’ingresso principale (cortile Chiesa), via della Certosa 18.
I possessori della Card Musei Metropolitani Bologna riceveranno un omaggio all’ingresso.

 



In uscita il libro “La cultura in condominio”

Dopo la presentazione istituzionale del libro da noi prodotto presso la Sala Borsa sabato 25 marzo, il libro è in vendita on line e nelle librerie.

La Cultura in condominio libro_copertina

“La cultura in condominio, diario di un festival nelle periferie cittadine”, che raccoglie i racconti, i testi teatrali e le esperienze di chi ha partecipato alle sei passate edizioni del nostro Festival In & Out, è già in vendita.
È possibile acquistarlo  sul nostro blog >>> e ritirarlo Ai 300 scalini o riceverlo con spedizione economica.
Con l’acquisto sosterrete il Festival e tutti i progetti del Teatro dei Mignoli!

 


 





Continuate a seguirci qui e sulle pagine Fb dei nostri progetti.

Se vi piacciono potete aiutarci a seminare socialità e cultura donando il vostro 5 per mille al Teatro dei Mignoli.

Il nostro codice fiscale è: 02257921201

E’ possibile destinare, in base alla scelta del contribuente, una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a favore di una Associazione di volontariato o di promozione sociale.
Il “cinque per mille” non rappresenta una tassa in più, bensì l’importante facoltà per ognuno di noi di decidere come lo Stato deve spendere una quota delle tasse già pagate.

I contributi che il Teatro dei Mignoli riceverà grazie alle Vostre adesioni,
verranno destinati a finanziare le nostre molteplici attività nel campo della socialità e della cultura,
come esempio “Ai 300 scalini, un luogo di Cultura e Colture”, “Festival In & Out – La Cultura in Condominio”, “Banda Riciclante”, “Angeli alle Fermate”.

Annunci